Visualizzazioni totali

Tutti al compleanno della piccola guerriera Paola

Lunedì 29 Giugno 2015
Stasera, presso il Caffè Centrale di Ceglie Messapica, festeggeremo tutti insieme il secondo compleanno della nostra piccola grande guerriera Paola! L'intero ricavato della serata andrà devoluto all'Associazione italiana Gangliosidosi GM1 infantile.

Open Day della scuola internazionale di gastronomia

Lunedì 29 Giugno 2015

Tavola rotonda sul patrimonio archeologico da tutelare

Lunedì 29 Giugno 2015
Comitato promotoredella Consulta comunale delle associazioni

Il comitato promotore è lieto di annunciare che martedì 30 Giugno 2015 alle ore 19:30 presso la sala del Castello di Ceglie Messapica, nell’ambito delle attività volte alla sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio archeologico,  ha organizzato una Tavola rotonda sul tema Tutelare - Valorizzare - Rendere fruibile l'inestimabile patrimonio archeologico di Ceglie Messapica. Relatori della stessa saranno: il Prof. Pietro Magno, il Prof. Isidoro Conte e la Prof.ssa Patrizia Urso. Introduce e modera i lavori il prof. Pietro Maggiore. La cittadinanza, i blogger e gli organi di stampa sono invitati.
Il comitato ricorda che è sempre in corso la raccolta firme (sia scritta che on line) per salvare la nostra storia millenaria dal cemento.

Incendiati alcuni cassonetti

Lunedì 29 Giugno 2015

In contrada “Genovese” a Ceglie Messapica bruciati i cassonetti.

Contrada “Genovese”, agro cegliese, da sempre è stato un luogo dove abitualmente tantissimi cittadini che ancora non vogliono fare la differenziata, si recano a scaricare di tutto: materiale di risulta di edilizia, oggetti ingombranti e in alcuni casi  anche materiali altamente pericolosi. La zona nel periodo estivo è frequentato da numerosissimi turisti del nord che, per la loro tranquillità e per il loro relax, hanno deciso negli anni passati di acquistare dei trulli. Domenica mattina qualcuno, rimasto ancora ignoto, ha pensato di fare un’opera di "bonifica" fai da te… ha appiccato l'incendio ai cassonetti creando ulteriori inquinamenti atmosferici e danni agli stessi contenitori della spazzatura. Dell’episodio è stata informata la Polizia Locale di Ceglie Messapica che prontamente si è attivata a visionare il filmato della telecamera presente in zona, per risalire al presunto responsabile dell’incendio.

Primo evento della nuova stagione allo "Jazzo"

Sabato 27 Giugno 2015
Masseria Lo Jazzo – Ceglie Messapica
PRIMO APPUNTAMENTO stagione 2015

Sabato 27 Giugno 2015 ore 21:30
POTERI FORTI. Festa di Inizio Estate.
ELEKTROJEZUS + DJSET


Apertura Sabato 27 Giugno dalle ore 21:30 della stagione 2015 alla Masseria LoJazzo. Dal  27 giugno fino al 06 settembre musica, teatro, esperimenti culturali, enogastronomia e mille folli idee.
Quest'anno il concept è POTERI FORTI, quei poteri tanto forti da sembrare fragilissimi.
Si inizia sabato con una festa musicale e un piccolo dono per ogni partecipante.

POTERI FORTI è fatta della musica potente degli Elektrojezus, della potenza dei Germogli, dell’Estate, della Buona Cucina e del Vino Buono, della Buona Aria, della Natura.

La pressione dell’aria all’interno di uno pneumatico d’automobile è di circa 2,2 atmosfere. In un seme nel momento della germogliazione è FINO A 400…
Ed è per questo che un piccolo, “insignificante” germoglio può spaccare l’asfalto in mille pezzi.
Nel linguaggio giornalistico l’espressione “Poteri Forti” sta a indicare quella parte della società che coagula attorno a sé interessi economico/politici contrari a qualsiasi cambiamento perché tesi a conservare il proprio potere. Noi ci siamo appropriati di quell’espressione per ristabilire le giuste gerarchie nel mondo.

Quest’estate, invece, è dedicata ai nostri “classici” (Notte delle Streghe, Notte Silenziosa, il teatro mai banale di Nicola, i concerti di giovani geniali gruppi, le incursioni gastronomiche, ecc.) e a quelle energie apparentemente perdenti ma di fatto invincibili per le quali l’uomo ha trovato una parola sintetica, che è: VITA.

Prossimo appuntamento Sabato 11 Luglio “NOTTE DELLE STREGHE”.


Percorsi didattici dei beni ambientali

Sabato 27 Giugno 2015

Al via gli Educational Days del S.A.C. La Via Traiana
 
Un fine settimana rivolto ai turisti ed alle comunità locali, in cui sarà possibile usufruire gratuitamente delle attività e dei percorsi didattici dedicati ai beni ambientali e culturali che fanno parte della rete virtuosa

Sabato 27 e domenica 28 giugno, dalle ore 17 alle 20


Sabato 27 e domenica 28 giugno, dalle ore 17 alle 20, i beni culturali ed ambientali inseriti nel S.A.C. “La Via Traiana” saranno aperti ai turisti ed alle comunità locali in occasione degli Educational Days, le giornate di presentazione delle attività e dei percorsi didattici promossi nell’ambito del progetto. In questo fine settimana sarà possibile accostarsi gratuitamente all’arte, alla storia, alla natura e ai luoghi attraverso i laboratori didattici allestiti con scenografie e percorsi multimediali ed effettuare una visita completa ed immersiva dei siti culturali con fantasia e creatività.
I comuni coinvolti sono Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Ostuni, Fasano e San Vito dei Normanni, insieme al Parco Naturale Regionale Dune Costiere e dalla Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto.

Il progetto “La didattica nel SAC la Via Traiana” si rivolge fondamentalmente alle scuole di ogni ordine e grado e costituisce l’avvio di un sistema che mira alla realizzazione di un’offerta didattica incentrata sulle peculiarità dell’area e sulla infrastrutturazione della rete. Attraverso innovative aule didattiche multimediali, gli studenti di ogni età vengono coinvolti in laboratori didattici e percorsi interattivi, accanto a percorsi guidati sul territorio.
L’allestimento scenografico e multimediale dei centri, oltre che l’organizzazione dei laboratori e dei percorsi, ha come obiettivo quello di rendere completamente fruibili i beni della rete, offrendo agli studenti una visita quanto più completa e immersiva per accostarsi all’arte, alla storia, alla natura e ai luoghi con fantasia e creatività.
         I beni ambientali e culturali aperti in occasione degli Educational, sono:

Sabato 27 giugno
·           Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale e Parco Archeologico di Santa Maria D’Agnano - Ostuni
·           Casa del Parco - Parco Naturale Regionale Dune Costiere
·           Giardino Botanico del Centro Visite - Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto
·           Ex Convento delle Teresiane – Fasano
          
Domenica 28 giugno
·           Palazzo Granafei Nervegna – Brindisi
·           Casa del Turista – Brindisi
·           Castello Dentice di Frasso - Carovigno
·           Centro di Documentazione Archeologica - Ceglie Messapica

·           Palazzo Azzariti - San Vito dei Normanni

Festa del sole e integrazione sociale

Sabato 27 Giugno 2015
L’Associazione “L’8 Volante”,  con un evento sociale dal titolo “la festa  del sole” che rientra nell’ambito delle attività di integrazione sociale, ha  voluto in qualche modo dare  la possibilità alle tre realtà cittadine,  che in modo diverso si occupano di disabilità,  di fare “fronte comune” per  un unico obiettivo, fare il bene del prossimo e far capire che la disabilità ha tante risorse e  capacità da far emergere anche  tra “mille” difficoltà. Con  l’Aias e “l’Arcobbaleno”, "L’8 VOLANTE” l’Associazione  promotrice,  il giorno 22/06/2015, ha  organizzato   la “Festa del Sole” per salutare l’inizio dell’estate e poter aprire ad altri “orizzonti”  La festa si è svolta presso la sede dell’Associazione suddetta, all’interno del Convento dei i Padri Passionisti. All’interno della festa si è celebrata la Santa Messa all’aperto, celebrata dal Superiore del Convento,  per un momento suggestivo e di raccoglimento comune. Al termine della celebrazione si è voluto fare festa per scatenare  tutta l’ adrenalina che  c’è in  ognuno  di  noi!  L’evento  ha avuto  un momento di divertimento e musica  con la partecipazione del DJ Donato Lerna. L’obiettivo in parte è stato raggiunto? Non si sa, ma un primo passo si è fatto. 

Compleanno con l'ex presidente della regione Nichi Vendola

Venerdì 26 Giugno 2015
Ieri il presidente della Regione Nichi Vendola, nel suo ultimo giorno di mandato ufficiale, è venuto a Ceglie Messapica per festeggiare il compleanno di Giuseppe Zaccaria, cegliese, press agent di numerosi artisti e proprietario della agenzia Zaccaria Communication, con sede in Roma. Insieme con Niky Vendola era presente anche il ballerino Vincenzo Mingolla e l’avvocato Andrea Falzone. La parte musicale della serata è stata curata dal cegliese Adriano Roma. Come location per la festa è stata scelta la pizzeria “Garibaldi” di proprietà di Rocco Zaccaria, fratello del festeggiato.

Giochi tra il tradizionale e il moderno

Venerdì 26 Giugno 2015
La seconda edizione della manifestazione Carritun e drift trike un evento esclusivo di inizio estate aperto a grandi e piccini, dove i grandi ritornano bambini, e se non avete il carrettone ve lo diamo noi, non mancate vi aspettiamo in tanti… passaparola… Domenica 28 Giugno dalle ore 15:00 alle ore 21:00 in via Emilio Notte la strada adiacente al supermercato Dok.


Gli organizzatori

Si è concluso il giro per il ciclista Leonardo Saponaro

Venerdì 26 Giugno 2015

Vincenzo e Leonardo Saponaro

Si è concluso il "Giro d'Italia in solitaria" del giovane ciclista dilettante cegliese. 

Sulla Martina Franca - Ceglie Messapica

E’ iniziato il 15 Giugno u.s, senza alcun supporto tecnico, se non quello di uno zainetto personale, il giro d’Italia in solitaria del ciclista dilettante Leonardo Saponaro di Ceglie Messapica, terminato in data di ieri. Dopo aver percorso circa 2.500 chilometri questa impresa sportiva è stata possibile grazie ad alcuni sponsor trovati nella stessa Ceglie Messapica, città nativa dello stesso atleta. Alla conclusione dell’impresa sportiva Leonardo Saponaro, al ritorno da Martina Franca è stato scortato, sempre in bici, dal fratello Vincenzo fino a raggiungere la sede comunale della città.
Leonardo Saponaro con la mamma
Leonardo Saponaro con il sindaco
Antonello L.- Leonardo Saponaro - Mariangela L.
Leonardo Saponaro e Vito Franco
Luigi Caroli si complimenta con il ciclista Saponaro 
Viene stappata una bottiglia di spumante
Si brinda all'impresa compiuta dal ciclista

Il sindaco chiarisce la questione sui reperti archeologici

Giovedì 25 Giugno 2015
Il sindaco Luigi Caroli

Dopo la petizione cartacea ed on-line della neo nata Consulta delle Associazioni, dopo il "flash mob” dei giorni scorsi chiarimenti sui rinvenimenti archeologici presso il complesso parrocchiale Maria Immacolata giungono dal sindaco della città Luigi Caroli.  Ne parla oggi la giornalista Agata Scarafilo con un articolo pubblicato su "La Gazzetta del Mezzogiorno" e che si riporta di seguito.
L'articolo della Gazzetta del Mezzogiorno

"Apprendiamo con favore che i reperti sono in mano alla Soprintendenza Archeologica della Puglia e che correderanno il nuovo Museo Archeologico Comunale che sarà inaugurato il prossimo settembre. Il Museo è sicuramente una risorsa culturale con un'indubbia ricaduta economica e turistica che potrebbe ulteriormente arricchirsi di contenuti se tutti i manufatti, reperti e cimeli funebri sparsi in mezzo mondo  ritornassero a Ceglie Messapica, luogo dove sono stati rinvenuti". 

Lettera aperta a Don Michele Pastore nel decennale della morte

Mercoledì 24 Giugno 2014
Lettera aperta a Don Michele Pastore
nel giorno del decennale
del suo ritorno alla Casa del Padre 
        Carissimo Don Michele Pastore,

        Noi: nonni, madri, padri e figli di questa tua amata Comunità, oggi, due luglio, giorno del decimo anniversario del tuo ritorno alla Casa del nostro comune ed unico Sommo Padre, non possiamo non rivolgerci a te. Lo facciamo così, semplicemente, scrivendoti una lettera come si faceva un tempo, quando anche tu ne scrivevi per darci una parola di conforto, un abbraccio, un “batti cinque”.
        Tu ci hai insegnato ad essere semplici e presenti. Semplici di spirito, per essere più vicini alla nostra redenzione. Presenti là dove c’è da confortare, lenire, amare.
        Tu ci hai insegnato che anche i deboli, gli emarginati, gli ultimi sono nostri fratelli ed oggi ti vogliamo dimostrare che avevi ragione.
        Questa tua Comunità ha imparato da te a porgere l’altra guancia. Ha imparato come vivere da buoni cristiani, senza dimenticarsi che ci si salva tutti insiemi e tutti insieme a te, amato e compianto monsignore, a te dobbiamo tanto.
        Non ti abbiamo dimenticato.
Continuiamo ancora a pregare nel meraviglioso tempio-santuario di San Rocco che tu hai salvato dall’oblio e hai traghettato, vittorioso, nel terzo millennio.
        Continuiamo ad incontrare i nostri disabili nel Centro sociale di San Giovanni, che tu hai voluto con forza e passione caritatevole. Continuiamo a prostrarci ai piedi del monumento di San Pio che tu hai erigere tra le case della povera gente.
        Non ti abbiamo dimenticato, caro Don Michele, grande uomo, grande Sacerdote, grande poeta, timorato e innamorato di Dio.
        Non ti dimenticheremo mai e tu continua a guardarci dal Cielo, dove sicuramente sorridi al cospetto dei Santi, della Vergine Santissima e del Padrone della vita e della morte.
        Ciao, Maike.


Per la tua Comunità, Damiano LEO

Troupe televisiva in città per conoscere la bellissima Ceglie Messapica

Martedì 23 Giugno 2015

La troupe con lo storico Prof . Rino Conte
PER IL VIDEO (CLICCA QUI)
In questi giorni una troupe televisiva di Agon Channel si trova a Ceglie Messapica per registrare vari servizi per la trasmissione televisiva “A casa nostra”. La loro "spedizione" televisiva durerà in tutto quattro giorni, i telespettatori saranno condotti in un percorso storico, gastronomico e alla riscoperta del territorio cegliese. Molto apprezzato è stato, poi, il castello ducale di Ceglie Messapica dal quale sono state realizzate numerose inquadrature panoramiche. La troupe viene accompagnata nei servizi e a visitare le varie bellezze della città dallo storico Prof. Rino Conte e dalla giornalista Dott.ssa Lucrezia Argentiero.
Marco Senise intervista il sindaco Luigi Caroli
L'inviato intervista il fabbro Giovanni Defazio
L'inviato intervista il fabbro Giovanni Defazio

Giovanni Defazio mostra alcuni oggetti antichi
Giovanni Defazio mostra alcuni oggetti antichi
Gaetano Suma con il giornalista Marco Senise 

Sottoscritto l'atto di intesa tra i comuni aderenti al "SAC"

Martedì 23 Giugno 2015

Il sindaco Luigi Caroli
Ieri nella sala di istituzionale del comune di Ostuni, i Sindaci dei comuni aderenti al SAC “La Via Traiana”, hanno sottoscritto l’atto di convenzione con il quale si è dato avvio all’operazione “La Via Traiana Racconta”. In rappresentanza dei comuni erano presenti i sindaci appartenenti al Sac tra cui quello di Ceglie Messapica, Luigi Caroli. I comuni aderenti al progetto sono: Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Fasano, Ostuni e San Vito dei Normanni, il consorzio di gestione parco naturale regionale "Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo" e il consorzio di gestione della riserva naturale dello stato di Torre Guaceto. 
I tavolo dei relatori
L'atto di intesa firmato

In ricordo del giornalista Pierpaolo Faggiano

Lunedì 22 Giugno 2015 
Pierpaolo Faggiano

Pubblico un articolo apparso oggi su “ La Gazzetta del Mezzogiorno” a firma della giornalista Agata Scarafilo che ha voluto ricordare il collega Pierpaolo Faggiano scomparso tragicamente il 21 giugno di 4 anni fa.
Articolo de "La Gazzetta del Mezzogiorno

Alla domanda quale ricordo avesse Agata Scarafilo del collega Pierpaolo Faggiano lei ha risposto:

Non posso dire che eravamo grandi amici e un rammarico che oggi ho è proprio quello di non aver mai tentato una strada in tal senso,  forse dovuto anche al fatto che avevamo caratteri molto differenti, ma abbiamo condiviso, però, per più di 10 anni un percorso comune di collaborazione con “La Gazzetta del Mezzogiorno” fatto di grande stima e reciproco rispetto.
Superati i primi momenti iniziali del mio ingresso in Gazzetta nel 2000 dove, con l’eccesso di entusiasmo che caratterizza i primi approcci lavorativi, non sempre è facile definire quella linea di demarcazione entro la quale non si invade i campi altrui, i rapporti in seguito sono stati sempre di grande collaborazione.
Talvolta ci sono piccoli gesti che ti fanno capire quanto una persona sia corretta e Pierpaolo lo era sia quando portava fino infondo un impegno professionale e sia quando, ad esempio, partiva per Roma e ti comunicava che per il periodo in cui lui non c’era ti dovevi dare da fare per supplire all’assenza.
È  inutile dire che Ceglie Messapica ha perso una grande firma e un eccellente organizzatore di eventi. Pierpaolo aveva il pregio non solo di saper genericamente scrivere bene, ma anche di conoscere il grande linguaggio della musica. Insomma, quelle  parole e quella musica che realizzano quel connubio perfetto che hanno reso una penna, come quella di Pierpaolo Faggiano, capace non solo di fare cronaca, ma anche di recensire eventi musicali come pochi giornalisti in realtà sono capaci di fare”.  

Presentazione del libro di Michele Ciracì e Nicola Santoro

Lunedì 22 Giugno 2015
Sabato 27 Giugno ore 19:30, presso la Chiesa di San Gioacchino di Ceglie Messapica, Michele Ciracì e Nicola Santoro presenteranno alla città il volume "I Fondi Musicali del Centro Documentazione- Michele Ciracì". A conclusione dell’evento ci sarà un concerto dell'Orchestra del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce.

Il Festival continua anche oggi

Lunedì 22 Giugno 2015
Oggi il Festival dei Giochi e delle tradizioni continua.
Viene recuperata la giornata di Venerdì e ci saranno giochi vari, tra cui la battaglia di cuscini in piazza e per concludere un concerto a fine serata.

I gran finale dei giochi e delle tradizioni


Domenica 21 Giugno 2015
LARGO MONTERRONE
- h 18 Il biliardone Umano Un calcio balilla fatto di persone vere!

CIRCUITO MUNICIPALE
- h19 “I Carrettoni”

CORSO GARIBALDI
- h 20.30 “Il Grande Tiro alla fune” 200 contro 200

LARGO OGNISSANTI
- h 21.30 “La Cuccagna dei Maggiori” Finali
- h 23 “In Cupa Trance” in Concerto 
- h 00 “Finali Torneo di FIFA”
- h 00,30 Festa di inizio dell’ Estate

Serenata di mattina

Domenica 21 Giugno 2015

"SERENATA DIURNA"
per via Pitagora
STAMANE ore 11.30
alle spalle del Teatro
La Soglia era stretta, la Via è più larga.
L'abbiamo pulita, colorata con le piante, abbellita con le panchine. Ora ci si può stare, con piacere: i bambini a giocare, i grandi a chiacchierare.
Ma non è finita! Bisogna continuare a prendersi cura di quel posto restituito alla città. Perché non sia solo l'entusiasmante avventura di pochi giorni.
Il Festival dei Giochi e delle Tradizioni di Casarmonica da 11 anni coltiva a Ceglie l'amore e la cura per l'identità della Città.
La Residenza Teatrale di Armamaxa, da 8 anni con la stessa passione si prende cura del Teatro, lo abita e sta cercando di renderlo sempre più accessibile, a tutti.
Comunitazione, che ha li il suo ufficio insieme al nostro, sta costruendo progetti per rendere migliore la città in cui viviamo, per costruire partecipazione.
INSIEME hanno "Osato Inventare L'Avvenire" di un luogo che la rassegnazione alla prepotenza e alla poca civiltà di alcuni, aveva trasformato in discarica e orinatoio.
E nonostante tutto qualcuno, sempre il solito, ha continuato a lasciare li i suoi rifiuti. Chissà come dorme male la notte...
Per questo vi diamo appuntamento a Domenica Mattina, alle 11,30 per un piccolo concerto "classico" per festeggiare Via Pitagora, portate se vi va qualcosa da condividere.!
Per cantare una "serenata" a quella strada!

Arrestato mentre tenta di prelevare con bancoposta rubato

Domenica 21 Giugno 2015
Incensurato arrestato mentre tenta di prelevare col bancomat rubato.

I Carabinieri della Stazione di Cisternino hanno arrestato in flagranza di reato ………, nato a Cisternino classe 1981, residente a Ceglie Messapica, incensurato, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.
L’uomo si è impossessato del bancoposta munito di pin, di proprietà di una donna del posto, e  ha tentato di prelevare somme di denaro presso lo sportello bancoposta locale venendo tuttavia prontamente bloccato da militari operanti ai quali vittima si era già rivolta a seguito di ripetuti prelievi sospetti iniziati ad aprile scorso. Il danno subito dalla vittima ammonta a circa 2.000,00 euro.
L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Di prossima uscita il libro di Rosangela Chirico

Sabato 20 Giugno 2015
Prima di copertina 

Dalla prefazione di Mario Desiati

[...] Taranto e Brindisi oggi sono territori che pagheranno per sempre l’inclusione telecomandata dall’alto, di un’idea industriale che non era possibile, quanto meno senza una formazione delle coscienze di chi ha diretto questa scelta politica prima che umana. La Puglia dei petrolchimici e dei siderurgici è nelle terre sfregiate, ma anche e soprattutto nei corpi di chi si è ammalato, e nei corpi, negli occhi, nei cuori di chi ha perso i propri cari. La nostra terza guerra mondiale, la più cruenta, perché sul suo altare (in parte un altare di fango come scrive nel finale la Chirico) hanno versato il sangue migliaia di padri di famiglia, che sapevano di essere operai ma non sapevano di essere in guerra.
Rosangela Chirico

Terza giornata dei giochi e delle tradizioni

Sabato 20 Giugno 2015
... E Sabato si gioca!!!

Dopo un venerdì di giochi tradizionali, carte, bocce e letture sabato 20 ci riserva delle sfide davvero avvincenti: alle  19, presso la recuperata "Foggia Vetere" assisteremo alla Partita di Rugby  per poi spostarci al termine alle 20.30 in Corso Garibaldi per la  “Gara di lentezza”, una gara di bici in cui vince chi arriva per ultimo.  Su Largo Ognissanti poi ci si potrà cimentare nell'acrobatica   " Mammaredda" sostenuta dai ritmi dellepercussioni di Zona 167. Il Concerto di  “The Big Ska Swindle Band” e  DJ Flower ci accompagneranno verso la chiusura di questo sabato di giochi. Domenica poi si ricomincerà alle 18 con Carrettoni, Biliardone umano, il Grande Tiro alla Fune e la finale della Cuccagna.

Petizione popolare

Venerdì 19 Giugno 2015

Il comitato promotore è lieto di annunciare che domenica 14 giugno 2015 presso la villa cento pini di Ceglie Messapica, nell’ambito della festa dello sport e delle associazioni, oltre ad aver effettuato la prima raccolta fondi a favore della nostra piccola concittadina Paola, è stata avviata la petizione popolare per salvare la storia millenaria di Ceglie Messapica dal cemento.
La raccolta fondi per Paola si è conclusa con l’apertura del salvadanaio alla presenza del papà della piccola e con il versamento alla Associazione per la Gangliosidosi GM1, della somma raccolta: ben €. 281,45.
La petizione per salvare la nostra storia millenaria dalla cementificazione, ha raccolto in una sola giornata oltre 120 firme di nostri concittadini e questo, unitamente agli stimoli provenienti da tutti quelli che hanno Ceglie nel cuore, incluso gli organi di informazione e i blogger, ci ha motivati ancor di più a  proseguire nella campagna di sensibilizzazione, PASSANDO AD UNA PETIZIONE ON LINE.
L’obiettivo della petizione è quello di ottenere che tutti gli enti interessati, ognuno per la propria parte e competenza, mettano in atto tutte le iniziative possibili per:
1.      Evitare l’ennesima colata di cemento sulla nostra storia millenaria;
2.      Procedere alla caratterizzazione del sito archeologico;
3.      Valutare tutte le possibili soluzioni alternative per realizzare la nuova Chiesa in altra area non interessata dalla presenza di resti archeologici;
4.      Elaborare un piano economico volto alla conservazione, valorizzazione e a rendere fruibile l’intera area di interesse archeologico;
È una questione molto importante e insieme possiamo fare la differenza! Se firmeremo in molti e poi la condivideremo con amici e contatti, riusciremo a modificare il corso degli eventi.
Clicca qui per saperne di più e per firmare:
  Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: vi prego di prendervi un momento per dare una mano firmando e spargendo subito la voce.
Il comitato, auspica un ampio e concreto sostegno da parte di tutte le associazioni operanti nel nostro territorio, dei loro associati e dei beneficiari delle loro attività.
           
          
           F.to
 Il comitato promotore