Visualizzazioni totali

Autovettura ferma all'incrocio per incendio

Lunedì 24 aprile 2017

Stamane alle ore 09:00 a Ceglie Messapica, all'incrocio per la strada per Francavilla, l’autovettura Fiat Uno di un pensionato del posto ha preso fuoco dal vano motore e le fiamme in poco tempo hanno ridotto il veicolo in un ammasso di lamiere.
Il conducente, notando uscire del fumo dalla parte anteriore del veicolo non ha perso tempo e, raccolti i documenti personali è uscito dall'abitacolo, allertando  la polizia locale e i vigili del fuoco. Nonostante il rapido intervento, del veicolo, è rimasto soltanto la carcassa bruciata. L'incendio, almeno da quanto hanno verbalizzato gli agenti, è stato causato dal un cortocircuito dovuto al fatto che l'autovettura è molto datata. La strada è rimasta bloccata per circa un'ore e, attualmente, è stata ripristinata la viabilità in entrambi i sensi di marcia. Nessun ferito, solo danni al veicolo.


XXV Anniversario di sacerdozio

           Venerdì 21 aprile 2017

Inaugurazione del nuovo stadio riqualificato

Venerdì 21 aprile 2017
Inaugurazione e riconsegna alla città dello stadio comunale “Giovanni Stoppa”.

Sabato 22 aprile, alle ore 15.30, in via Galante, si terrà l’inaugurazione e la riconsegna alla città dello Stadio Comunale “Giovanni Stoppa” – La Zingara del Calcio Brindisino.
Si tratta di una struttura interamente riqualificata con tre nuovi campi in erba sintetica di ultima generazione, uno dei quali regolamentare, e due pre-campi più piccoli. La riqualificazione ha riguardato anche gli spogliatoi rimessi totalmente a nuovo.
L’Amministrazione Comunale ha inteso realizzare quest’opera come “omaggio” alla storia del calcio e “regalo” ai ragazzi cegliesi ed in particolare a tutte le giovani promesse del calcio che potranno finalmente allenarsi a “in casa”.
Ricco il programma previsto per l’inaugurazione del nuovo impianto sportivo :
Dopo il taglio del nastro, che avverrà presso l’ingresso principale dello stadio, il pubblico accederà all’area della tribuna. All’esterno degli spogliatoi verrà scoperta una targa a memoria dell’evento.
Si terrà, inoltre, l’alza bandiera accompagnato dall’esecuzione dell’inno nazionale da parte della Street Band della scuola secondaria di primo grado “L. da Vinci” del Secondo Istituto Comprensivo.
Successivamente seguirà una parata da parte delle tre società calcistiche (Taf A.C. Ceglie, New Banana Club ASD e Oratorio Damasco), accompagnate dalla “Free Band”.
Dopo il momento dei saluti ufficiali delle autorità e degli ospiti, saranno attribuiti dei riconoscimenti di merito sportivo.
Concluderà l’evento l’esibizione di calcio acrobatico “Freestyle show” con gli atleti di “Fast Foot”, la prima accademia riconosciuta di calcio freestyle in Italia che riunisce i migliori performer professionisti di football freestyle. Per i più piccoli mascotte che regaleranno palloncini.

Giornata del donatore

Giovedì 20 aprile 2017
Domenica 23 dalle ore 8:30 alle ore 11:30
 
Ospedale civile di Ceglie Messapica

Secondo appuntamento al castello

Giovedì 20 aprile 2017

SECONDO APPUNTAMENTO CON “I CONCERTI DEL CONSERVATORIO” : VENERDI’ 21 APRILE, ALLE 19.00, AL CASTELLO SI ESIBISCE IL QUARTETTO “MUSIKÈ”.
 

Venerdì 21 aprile, alle ore 19.00, nella splendida cornice del Salone del Castello Ducale di Ceglie Messapica, si terrà il secondo appuntamento con “I Concerti del Conservatorio di Ceglie Messapica”, in occasione della Stagione 2016/2017 del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” Lecce - Sezione Staccata di Ceglie Messapica.
Dopo lo splendido concerto con il “Sestetto d’Archi del Conservatorio Tito Schipa di Lecce” del 28 marzo u.s., è la volta dei sassofoni con l’esibizione del brillante quartetto “Musikè”.
Il quartetto di Saxofoni “Musiké” è formato dagli allievi della classe di saxofono del M° Alessandro Trianni, classe di Saxofono della Sezione Staccata di Ceglie Messapica del Conservatorio “Tito Schipa”. La formazione nasce dall’esigenza e dal piacere di affrontare l’esperienza della musica d’insieme nell’ottica di una formazione musicale più completa. Affrontando una letteratura ‘inevitabilmente’ contemporanea, d’avanguardia, popolare, jazz, il repertorio che si proporrà è quello così detto “profano” che va dalla trascrizione e arrangiamenti di brani dal carattere popolare sino a brani di grandi musicisti dei nostri giorni e non. La musica che nasce per descrivere qualcosa, la musica che grazie alla sua bellezza trasmette e fa viaggiare la nostra fantasia in posti e luoghi lontani, la musica per tutti. L’incontro dei quattro Saxofoni caratterizza fortemente quelle che possano essere le diversità esecutive nei diversi stili musicali con una chiave di lettura ed esecuzione musicale diversa dal solito, dalle mille sfaccettature esecutive e rimanendo comunque in un contesto esecutivo cosi detto “classico”. Una formazione che sembra essere lo specchio ideale nel quale ricercare un punto d’incontro fra emozioni, istinto e ricerca personale.
La formazione, composta da Francesco Macrì – Sax Soprano e Sax Alto, Alessandro Malagnino – Sax Alto, Federico Tarantino – Sax Tenore, Nicola Palmadei – Sax Baritono, presenterà un importante repertorio tratto dalle composizioni di : R. Di Marino, S. Bechet, J. Gade, S. Joplin, A. Piazzolla, P. Iturralde, D. Boario, G. Gershwin.
Ancora una volta è doveroso un ringraziamento al Presidente del Conservatorio On. Biagio Marzo, al Direttore Maestro Giuseppe Spedicati, a tutti i docenti ed a tutti gli studenti unitamente alle loro famiglie.
Il nostro Conservatorio è davvero una eccellenza della città che si apre alla città e al territorio.

Incidente stradale

Mercoledì 19 aprile 2017
Nella serata di ieri, l'incrocio di via San Paolo della Croce a Ceglie Messapica, é  stato interessato nuovamente da un incidente stradale. Il semaforo funziona a singhiozzo e, ogni volta che si blocca, in quell'incrocio avviene un sinistro stradale.
I veicoli coinvolti ieri sono stati una Fiat Punto e un Fiat Doblò. La Polizia Locale è stata allertata per i rilievi del caso. Sul posto sono intervenuti anche gli operatori del 118 per prestare soccorso ad alcuni trasportati che, nell'impatto, hanno riportato alcune lesioni e traumi, fortunatamente, non gravi.

Doppio appuntamento con "Caelium"

Martedì 18 aprile 2017
XXIII STAGIONE CONCERTISTICA CAELIUM - TEATRO COMUNALE - CEGLIE MESSAPICA

DOMENICA 23 APRILE 2017 ORE 20 - ENSEMBLE DI CLARINETTI “MOGAVERO” in “C’era una volta un pezzo di legno”.

SABATO 22 APRILE 2017 ore 11 - TEATRO COMUNALE - CEGLIE MESSAPICA
ENSEMBLE DI CLARINETTI “MOGAVERO” - STORIA DEL CLARINETTO in “C’era una volta un pezzo di legno”
LEZIONE CONCERTO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE

Doppio appuntamento con Caelium sabato 22 aprile (ore 11,00) e domenica 23 aprile (ore 20,00); si esibirà una formazione di giovani professionisti, l’ensemble di clarinetti “Mogavero” che prendono il nome dal musicista di origine francavillese Antonio Mogavero, vissuto nel 500’, con l’intento di promuovere e valorizzare il ruolo della musica nell’educazione e nel sociale. L’ensemble di clarinetti nasce grazie all’entusiasmo di sei clarinettisti che hanno voluto mettere insieme le molteplici e mature qualità professionali. Lo scopo che ha determinato la nascita del complesso è stato il desiderio di far conoscere e valorizzare uno strumento versatile come il clarinetto. Tale strumento, ad oggi, assume un ruolo d’importanza in tutti i generi dal classico al moderno, dal romantico al sacro, dal contemporaneo al jazzistico. Protagonista di vari ed esclusivi concerti nei teatri e nei castelli delle città pugliesi, l’ensemble ha affascinato per la compattezza del suono e omogeneità espressiva, proponendo un repertorio vasto e adatto a diversi tipi di platee.
I componenti dell’Ensemble “Mogavero” sono Giovanni Di Lorenzo al clarinetto piccolo mib, Cosimo Spinelli, Giordano Muolo, Giacobbe Doria, e Caterina Santoro al clarinettosib, Antonio Saracino al clarinetto basso. Ogni componente svolge attività concertistica sia come solista che in varie formazioni da camera e orchestrali, collaborando con diverse enti ed associazioni del circuito nazionale. Sono altresì impegnati nel settore didattico in qualità di docenti di clarinetto presso i Licei Musicali e le Scuole Secondarie di 1°grado ad Indirizzo Musicale funzionanti nelle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto.
Nel concerto serale che passa dalle ore 19,00 alle ore 20,00, la guida all’ascolto sarà di Palmo Liuzzi.

Recensione su un prestigioso semestrale

Martedì 18 aprile 2017

“Parola e Storia”: Troviamo anche una recensione di Agata Scarafilo.

Leggendo “Parola e Storia” (Anno X, 2/2016) scopro con piacere che una delle recensioni all’interno del prestigioso semestrale è a firma della nostra concittadina Agata Scarafilo.


Copertina
In “Parola e Storia”, Edizioni Viverein, confluiscono, con approvazione ecclesiastica, studi e contributi scientifici nel campo biblico, storico, teologico e delle scienze umane ed, in più, si apre anche alle recensioni di opere che affrontano temi salienti ed che danno un contributo rilevante alla ricerca e alla riflessione.
Così, tra le recensioni che corredano l’autorevole periodico troviamo la firma di Agata Scarafilo che, nella veste di critico, passa in rassegna il volume “La Chiesa in internet. La sfida dei media digitale” (Carocci editore) di Rita Marchetti. 
Mi piace parlarne, perché “Cronache e cronachette”, come risaputo, tratta di Ceglie Messapica e dei cegliesi che nei vari ambiti mostrano di distinguersi e di far parlare di sé e, in un modo o nell’altro, di far parlare della propria città d’origine.
Infatti, la giornalista Agata Scarafilo, che localmente è più conosciuta come penna de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, è abbastanza affermata, anche a livello nazionale, per i suoi contributi professionali pubblicati su periodici specialistici trattanti del mondo della Scuola.
Agata Scarafilo
Per la sua passione per lo studio e per la sua capacità di riuscire a conciliare diversi aspetti professionali della sua vita, permettetemi anche in questa occasione di esprimere la mia personale stima ad un’amica speciale come Agata Scarafilo.

Camminata Rosa 2017

Lunedì 17 aprile 2017
Una camminata a sostegno della ricerca sul tumore al seno


Ceglie Messapica si tinge di rosa martedì 25 aprile con la “Camminata Rosa”, organizzata e promossa dall’ Associazione Gioia con la preziosa collaborazione delle associazioni Atletica Ceglie Messapica, Amici del Borgo Antico, Bicilona, Croce Rossa e Rotaract Club e patrocinata dal Comune di Ceglie Messapica. 

Il ricavato sarà destinato alla LILT Sezione Provinciale Brindisi.

In fiamme l’auto dell’Avv. Cesare Epifani

Lunedì 17 aprile 2017
Nella notte, intorno alle ore 02:00, l’autovettura Fiat Freemont dell’avvocato Cesare Epifani ha preso fuoco dal vano motore e le fiamme in poco tempo hanno ridotto il veicolo in un ammasso di lamiere.
Il legale e consigliere comunale, dopo aver percorso oltre 600 chilometri al rientro da un lungo viaggio, ha parcheggiato regolarmente la propria autovettura nei pressi della sua abitazione e di li a poco, a causa sicuramente di un cortocircuito, si è sprigionato l’incendio. L’avvocato, allertato dai vicini, ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni ma, nonostante il rapido intervento sul posto, l’auto è andata completamente distrutta. I referti dei vigili del fuoco hanno escluso il dolo come natura dell’incendio, in quanto non è stato rinvenuto nessun tipo di materiale infiammabile nei pressi della zona e anche dalle tesimonianze raccolte.
Danni al veicolo e alla facciata dell’immobile sovrastante dove era parcheggiata l’autovettura.
Dell’episodio sono stati informati i carabinieri della locale stazione di Ceglie Messapica, per gli adempimenti di rito.